Vorrei che una fotografia o un video potessero racchiudere tutte le sensazioni di questo momento, ma è del tutto impossibile: la luce del tramonto, l’odore del mare, un teatro greco immerso nella natura, la pelle accaldata dalla giornata afosa finalmente si gode una delicata brezza marina che arriva dritto in faccia volgendo lo sguardo a Nisida. Licia Maglietta, illuminata dal sole del tramonto, legge con un’interpretazione teatrale di altissimo livello l’ultimo capito de “L’isola di Arturo” in occasione del centenario della nascita della scrittrice Elsa Morante…solo il gusto non è appagato in questo momento….solo il gusto.