Serafico, sempre sorridente. Orgogliosamente legato alla sua famiglia e alle tradizioni, mi verrebbe da dire “un uomo d’altri tempi” se non fosse per la sua maniacale dimestichezza con tutti i mezzi informatici e di comunicazione. Manuel Lombardi ama definirsi un contadino 2.0 e chiunque ne parli, ama Manuel Lombardi.

Mi chiama qualche mese fa per parlarmi del suo progetto #VaDoveTiPortaIlConciatoRomano chiedendomi di girare l’Italia per fotografare gli utilizzatori del suo formaggio, le loro ricette e i luoghi del loro territorio. Per me un sogno, mi ero già innamorata dell’Italia rurale grazie a La Buona Pizza e l’idea di ripetere l’esperienza, vivendo nuovi luoghi, mi ha fatto sognare fin da subito.

Oggi comincia quest’avventura, siamo in auto alla volta di Ancona, prima tappa di questo tour. Le premesse sono ottime.